Frappe di carnevale ricetta

Visite: 2228

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La ricetta originale delle frappe di carnevale è riservata a coloro che hanno ancora abilità di saper tirare una sfoglia molto sottile. Per ottenere frappe veramente leggere e vaporose friggetele in abbondante olio di arachide.

Preparare le frappe di carnevale in casa non è per niente difficile, a parte la preparazione della pasta sfoglia, il resto è molto semplice e soddisfacente. Preparare per i nostri familiari e per i nostri ragazzi, che vanno a divertirsi nelle feste mascherate, un bel vassoio di frappe fatte in casa con le nostre mani ci riempie di gioia.

Frappe fritte

Ingredienti per sei persone

  • 250 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di strutto
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • farina per infarinare
  • olio per friggere
  • sale
  • 20 g di zucchero a velo vanigliato per la decorazione

Preparazione delle frappe di carnevale

  1. In una ciotola riunite la farina, l’uovo, il tuorlo, lo strutto, lo zucchero e un pizzico di sale.
  2. Amalgamate tutti gli ingredienti e trasferiteli poi sul tavolo infarinato e impastate energicamente fino a quando la pasta sarà liscia ed elastica, copritela con la ciotola capovolta e lasciatela riposare per 30 minuti circa sul tavolo.
  3. Fatene dunque una sfoglia molto fine e tagliatela a strisce piuttosto lunghe, annodando ciascuna striscia intorno a sé stessa.
  4. Potete anche ritagliare dei rettangoli di 4 × 8 cm circa e inciderli al centro con uno o due tagli verticali senza però arrivare fino al bordo
  5. Nella padella per friggere scaldate abbondante olio di arachide e immergetevi due frappe alla volta, cuocete le per qualche secondo e giratele subito non appena prendono colore.
  6. Quando le frappe saranno ben colorite toglietele e deponete la mano a mano su carta da cucina per sgocciolarsi dell’olio.
  7. Lasciatele raffreddare, sistematele su un piatto abbastanza grande e spolverizzartele di zucchero a velo.

Frappe di carnevale ricetta originale in uso nel Lazio dove sono dei dolci di carnevale tra i più diffusi. Chi non ha la capacità di tirare la pasta a mano, può stenderla con la macchina tira pasta e tagliarla con la rotella.

Frappe al forno

Come per le castagnole anche le frappe si possono cuocere al forno. La ricetta per l’impasto è questa: mescolate 200 g di farina con 50 g di burro fuso, 1 uovo intero e 1 rosso, 100 g di zucchero e un pizzico di sale. Stendete la pasta molto sottile sul tavolo infarinato. Ritagliatevi dei rettangoli di 4 × 8 cm circa e incideteli al centro con uno due tagli verticali.

Disponete le frappe in una teglia su un foglio di carta da forno, infornate a forno già preriscaldato a 200° per una decina di minuti. Appena cotte, mettetele su un vassoio e cospargetele con abbondante zucchero a velo.








  • L’alimentazione vegana si basa sul rifiuto di tutto ciò che proviene dagli animali, chi segue la dieta vegana..
  • Sono molte le ricette vegane che si possono preparare con le zucchine, molto appetitose, facili da praparare, e sopratutto economiche.
  • Cosa mangia un vegano? Chissà quante volte vi siete fatti questa domanda. Sicuramente sapete che una persona..
  • Zuppe vegane cucinate con ingredienti freschi, ricette della cucina mediterranea, preparate con verdure di stagione, piatti leggeri e freschi..

Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.