Ricette con anatra: romagnola

Visite: 2247

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

In questo articolo vi presento alcune ricette con anatra, volatile dalle carni molto pregiate e saporite, in Italia il consumo della carne di anatra è molto elevato. Ogni regione ha il suo modo di cucinarla, qui vi segnalo la ricetta con anatra alla romagnola e alla veneta.

Ricetta con anatra alla romagnola

Ingredienti per 6 persone

  • 1 anatra da circa kg 1,5
  • gr 30 di funghi porcini secchi
  • gr 100 di pancetta a dadini
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 2 costole di sedano
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 dl di vino bianco
  • gr 30 di burro
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • sale pepe

anatra-alla-romagnola

Tempo di preparazione 25 minuti - Tempo di cottura 1 ora e 40 minuti

  1. Prendete i funghi e metteteli a mollo nell'acqua tiepida.
  2. Tagliate e mettete i pezzi di anatra a rosolare con l'olio girandoli da tutte le parti, levateli e sgocciolate il grasso che si è formato.
  3. Tritate la cipolla, tagliate a fettine il sedano e le carote, tagliuzzate la pancetta.
  4. Prendete il tegame nel quale avevate fatto rosolare l'anatra, sciogliete il burro, unite la cipolla e la pancetta e fate insaporire per qualche minuto, aggiungete i funghi strizzati e tagliati a pezzetti, le carote, il sedano e continuate la cottura per 1 minuto.
  5. Nel tegame unite i pezzi di anatra, sfumate il vino bianco, aggiungete mezzo bicchiere di acqua nel quale avrete sciolto il concentrato di pomodoro, assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale, pepate e finite di cuocere a fuoco basso per circa 1 ora e 30 minuti. Se serve aggiungete poca acqua.

Anatra ripiena alla veneta

Uno dei piatti tipici veneti più rinomato è l'anatra ripiena, di seguito la ricetta:

Ingredienti per 6 persone

  • 1 anatra da circa
  • 1,5 kg con il cuore e il fegato
  • gr 50 di soppressa vicentina o salame morbido
  • 4 cucchi di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 rametti di salvia
  • 5dl di brodo
  • 50gr di burro
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale pepe

Anatra-ripiena-alla-veneta

Tempo di preparazione 30 minuti - Tempo di cottura 1 ora e 25 minuti

  1. Lavate l'anatra, asciugatela, prendete il cuore e il fegatino puliteli e sciacquateli, riduceteli a pezzettini, metteteli in una ciotola assieme agli aghi del rosmarino, metà salvia, la soppressa tutti tritati finemente, aggiungete il parmigiano grattugiato, mescolate ed amalgamate bene il tutto e formate un piccolo polpettone; passatelo nel pangrattato.
  2. Prendete l'anatra pulita e salate e pepate l'interno, infilateci il polpettone e richiudete l'apertura con ago e filo. Legate l'anatra con dello spago per farla rimanere in forma.
  3. Prendete una casseruola e scaldate l'olio con il burro e la salvia rimasta, fate rosolare l'anatra da tutte le parti, salate e pepate e aggiunge un mestolo di brodo bollente. Mettete il coperchio e continuate la cottura per circa 1 ora e 30 minuti, aggiungendo poco alla volta altro brodo perché l'anatra non deve asciugarsi troppo.
  4. A fine cottura toglietela dal tegame, avvolgetela in un foglio di alluminio e tenetela da parte al caldo.
  5. Sgrassate il sugo del tegame e versate alcuni cucchiai di brodo caldo e mettete la salsa ottenuta in una salsiera.
  6. Tagliate l'anatra a pezzi, il polpettone a fettine e servite con la salsa.

Ricetta anatra al forno al cartoccio

Ingredienti per 4 persone

  • 1 anatra di kg 1,5
  • 20gr di burro
  • 1 rametto di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale pepe

Tempo necessario circa 2 ore e mezzo

  1. Salare e pepare l'anatra internamente ed esternamente, introdurre nella pancia la salvia e il rosmarino e legarla per mantenerla in forma.
  2. Avvolgere l'anatra in un foglio di carta oleata unta di burro, quindi in un foglio d'alluminio; appoggiare il cartoccio sulla placca del forno e cuocere al forno molto caldo per almeno 1 ora e mezzo.
  3. Servire l'anatra avvolta ancora nel cartoccio, che si aprirà in tavola.

Ti potrebbero interessare

Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.