Ricette dolci per Pasqua

Visite: 870

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’uovo di cioccolato è uno degli emblemi della Pasqua, era il simbolo pagano della fecondità, ma non è l’unico dolce che rappresenta le feste pasquali. Tantissime sono le ricette di dolci per pasqua vengono preparate in casa. Già dall’antichità, portare in tavola un dolce tipico rappresentava un modo per fare festa.

Una grande ricorrenza come la Pasqua è una festa molto importante che in Italia viene celebrata in modo molto attivo e felicemente, il nostro è un paese ricco di un prezioso patrimonio di tradizioni, che viene conservato di generazione in generazione, fino ai giorni nostri. Un dolce pasquale per ogni occasione e una ricetta per ogni regione.

Tutte le regioni hanno le proprie ricette di dolci per Pasqua, e seguendo ognuna la propria tradizione, puntualmente da nord a sud, tutti festeggiano la Pasqua mangiando i dolci preparati in casa. Molti sono i dolci pasquali di pasticceria preparati a livello industriale, ma prepararli in casa è tutta un’altra cosa, è il modo migliore per rinnovare la tradizione e far capire alle nuove generazioni questo significato, utilizzando come in passato prodotti di stagione e coinvolgendo tutta la famiglia in questa festosa occupazione.

Oltre ad essere la festa della resurrezione di Cristo, è anche la festa della primavera, e i dolci di Pasqua sono spesso decorati con le uova, simbolo di questa festività, in ogni regione i dolci di Pasqua, prendono forme divertenti e fantasiose, come il coniglio pasquale. l’agnello di marzapane e la colombina, la classica colomba con le mandorle.

Un ingrediente che viene molto usato per le ricette dei dolci per Pasqua è la ricotta, difatti arricchisce molti dolci tipici pasquali come la Cassata siciliana, la torta di Pasqua.

Agnello di marzapane

L’agnello di marzapane è un dolce pasquale siciliano che come ingredienti principali ha mandorle e pistacchi entrambi coltivati sull’isola, che sono tra i prodotti più caratteristici utilizzati dalla pasticceria siciliana specialmente quella pasquale.

Ingredienti per 8 persone

  • 200 grammi di mandorle macinate
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di fecola
  • 100 g di burro
  • 4 uova
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • burro e farina per lo stampo
  • sale

Ingredienti per la decorazione dell’agnello di marzapane

  •  300 g di mandorle macinate
  • 300 g di zucchero a velo vanigliato
  • 30 g di cioccolato fondente
  • 20 g di pistacchi sgusciati
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaino di acqua di fiori d’arancio
  • zucchero semolato per spolverizzare

Preparazione dell’agnello di marzapane

Cominciate con accendere il fuoco 180°C, imburrare e infarinare uno stampo a forma di agnello.

  1. Setacciate la farina, fecola, il lievito, la vanillina e un pizzico di sale.
  2. Mettete il burro, lo zucchero e i tuorli in una ciotola e lavorateli fino a ottenere una crema molto soffice.
  3. Il composto di farina fecola e il lievito amalgamati in precedenza aggiungeteli a pioggia nella ciotola dove avete lavorato il burro, aggiungete poi le mandorle macinate e lavorate il composto finché sarà di nuovo omogeneo.
  4. Prendete un’altra ciotola e montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e amalgamateli al composto.
  5. Versate il tutto nello stampo e cuocete nel forno già caldo per 45 minuti circa.
  6. Poi sformate la torta e fatela raffreddare sulla gratella.

Decorazione dell’agnello di marzapane con il marzapane

Preparate il marzapane in questo modo: in una ciotola mescolate le mandorle e lo zucchero, aggiungete un albume e l’acqua di fiori d’arancio e impastate tutti gli ingredienti, se serve aggiungete ancora un poco di albume per ottenere una pasta omogenea e malleabile.

Spolverizzate un foglio di carta oleata con lo zucchero.

Riponete da parte il pezzetto di marzapane e con il mattarello stendete il rimanente, fate una sfoglia sottile sulla carta. Rovesciate il marzapane sulla torta e fatelo aderire premendo con le mani leggermente inumidite.

Frullate i pistacchi e quando sono ridotti in pasta amalgamateli insieme al marzapane tenuto da parte, stendetelo e tagliatelo a striscioline. Inumiditele e fatele aderire alla base dell’agnello. In un pentolino fate fondere il cioccolato a fuoco basso, mettetelo in un piccolo imbuto di carta e disegnati i contorni dell’agnello. Finita tutta la lavorazione lasciatelo rassodare.

Ricetta torta di pasqua

La ricetta della torta di Pasqua, viene chiamata anche pizza di ricotta, dolce tipico del centro Italia, viene preparata di varie dimensioni. Questa versione è arricchita dalla decorazione di mandorle. Questa ricetta è tra i dolci per Pasqua, molto antica, molto facile da preparare e tramandata da madre in figlia.

Ingredienti per 8 persone

  • 400 g di farina 0
  • 150 g di ricotta
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro
  • 50 g di strutto
  • 10 g di lievito di birra
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di Vermouth
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di semi di anice
  • latte
  • farina per infarinare
  • burro per lo stampo
  • sale

 Ingredienti per la decorazione

  •  50 g di mandorle intere pelate

 Preparazione della ricetta torta di Pasqua

  1. Mettete i semi di anice insieme al vermouth in una ciotola e teneteli da parte.
  2. In un’altra ciotola sbriciolate il lievito, diluite con mezzo bicchiere di latte intiepidito e aggiungete la farina che serve per ottenere un panetto morbido.
  3. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in un luogo tiepido per circa 30 minuti.
  4. In un’altra ciotola lavorate la ricotta con la cannella fino a renderla soffice.
  5. In un’altra ciotola un po’ più grande mettete la farina rimasta, lo zucchero, il burro a pezzetti, lo strutto, un pizzico di sale e le uova.
  6. Unite la ricotta, i semi di anice ben sgocciolati e il panetto lievitato, amalgamate bene.
  7. Dopo aver amalgamato la pasta mettetela sul tavolo infarinato e lavoratela fino a renderla liscia ed elastica e non più appiccicosa.
  8. Mettetela poi a lievitare per due ore circa nel forno spento e chiuso.
  9. Imburrate e infarinate uno stampo di 22 cm di diametro e metteteci la pasta lievitata.
  10. Mettetela di nuovo nel forno spento e chiuso e lasciate riposare per 12 ore circa.
  11. Dopodiché portate lo stampo sul tavolo, cospargete la parte superiore con le mandorle, coprite con un canovaccio e lasciate sul tavolo.
  12. Scaldate il forno a 200°C e cuocete la torta di Pasqua per 1 ora circa.
  13. Sfornatela e servitela tiepida.







  • L’alimentazione vegana si basa sul rifiuto di tutto ciò che proviene dagli animali, chi segue la dieta vegana..
  • Sono molte le ricette vegane che si possono preparare con le zucchine, molto appetitose, facili da praparare, e sopratutto economiche.
  • Cosa mangia un vegano? Chissà quante volte vi siete fatti questa domanda. Sicuramente sapete che una persona..
  • Zuppe vegane cucinate con ingredienti freschi, ricette della cucina mediterranea, preparate con verdure di stagione, piatti leggeri e freschi..

Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.