Ricette vegane con cavolfiore

Visite: 340

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Consigliamo oggi alcune ricette vegane da preparare con cavolfiore. Non tutti sanno distinguere le numerose varietà di cavolfiore, che generalmente sono destinati ad usi diversi e ben precisi. Ideale per involtini, minestre di verdure e contorni è il cavolfiore verza, che ha foglie spesse e arricciate, di colore verde scuro che si fanno più chiare all’interno, percorse da robuste nervature.

Il cavolfiore cappuccio, che può avere colore verde pallido o rosso e dalle foglie chiuse strettamente le une sulle altre, si consuma crudo in insalata o si utilizza per la preparazione dei crauti, affettandolo sottilmente senza separare in precedenza le foglie.

I cavolini di Bruxelles, simili ai cappucci in miniatura, si consumano come contorno. Il cavolfiore rapa, di cui si usa una grossa radice, si può mangiare crudo in insalata, affettato finemente, in questo caso è ottimo sia come antipasto che come contorno, oppure cotto come contorno.

Ci sono poi i cavolfiori e i broccoli, che si distinguono perché i primi sono formati da una parte centrale compatta di colore paglierino, a volte sfumato di violaceo, circondata da foglie verdi e dure, mentre i broccoli sono le infiorescenze staccate tra loro, un volume più piccolo e foglie esterne più numerose e sviluppate.

Riso con cavolfiore

La prima ricetta vegana che vi presento è un ricco primo piatto composto da riso e cavolfiore.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 Grande cespo di cavolfiore
  • 1 cucchiaio di margarina vegana
  • 2 cucchiaini di farina
  • 1 tazza di latte non-dairy
  • 4 cucchiaini di lievito alimentare
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 pizzico di senape
  • Timo a piacere
  • Sale e pepe
  • brodo vegetale
  • 2 tazze di riso bianco cotto
  • 1 blocchetto di tofu tagliato a dadini
  • 1 tazza di pangrattato

Preparazione della ricetta vegana con cavolfiore

  1. Preriscaldate il forno a 120°C;
  2. nel frattempo cuocete il cavolfiore a vapore, e mentre è in cottura, sciogliete la margarina vegan in un pentolino.
  3. Mescolate la farina al latte e al lievito.
  4. Aggiungete la noce moscata e la senape, il timo, il sale e pepe.
  5. Se l’impasto diventa troppo denso, aggiungete un po’ di brodo vegetale.
  6. In una casseruola, unite il riso, il cavolfiore cotto a vapore e il tofu.
  7. Versate la salsa sopra e coprite con il pangrattato.
  8. Coprite la casseruola con la carta stagnola e mettete a cuocere per 30 minuti al forno, poi scoprite la casseruola e fate cuocere ancora per 10 minuti.

Zucca con cavolfiore e orzo perlato

Un’altra ottima ricetta vegana che si può preparare con il cavolfiore, è zucca con cavolfiore e orzo. Piatto completo e unico, molto nutriente e saporito, con ingredienti sani e gustosi.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 zucca piccola
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 250 g di orzo perlato
  • 300 g di cavolfiore
  • 3 pomodori
  • 1 piccola cipolla rossa
  • 2 cucchiai di semi di zucca
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 15 olive nere snocciolate
  • 20 g di basilico tritato

Ingredienti per il condimento

  • 5 cucchiai l’aceto balsamico
  • 6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 spicchio d’aglio tritato finemente

Preparazione ricetta vegana con zucca cavolfiore e orzo

  1. Scaldate il forno a 200 °C.
  2. Sbucciate e tagliate la zucca a pezzi lunghi, posizionatela su una teglia e conditela con l’olio d’oliva, infornatela per 20 minuti.
  3. Nel frattempo, fate bollire l’orzo per circa 25 minuti in acqua salata finché non si ammorbidisce, ma non troppo.
  4. Pulite e affettate i pomodori, tagliate il cavolfiore a pezzi di medie dimensioni, tagliate a dadini la cipolla rossa, sciacquate per bene i capperi e tritate il basilico.
  5. Frullate gli ingredienti del condimento in una piccola ciotola, salate e pepate. Scolate l’orzo, mettetelo in una ciotola e aggiungetevi il condimento, mescolate bene e fate raffreddare il tutto. Lessate il cavolfiore in acqua salata, scolate e sciacquatelo in acqua fredda, poi fatelo asciugare. Aggiungete al cavolfiore gli altri ingredienti e mescolate bene.

Questa ricetta vegana con il cavolfiore, può essere consumata sia calda che fredda e può essere conservata per tre giorni in frigorifero.

  • L’alimentazione vegana si basa sul rifiuto di tutto ciò che proviene dagli animali, chi segue la dieta vegana..
  • Sono molte le ricette vegane che si possono preparare con le zucchine, molto appetitose, facili da praparare, e sopratutto economiche.
  • Cosa mangia un vegano? Chissà quante volte vi siete fatti questa domanda. Sicuramente sapete che una persona..
  • Zuppe vegane cucinate con ingredienti freschi, ricette della cucina mediterranea, preparate con verdure di stagione, piatti leggeri e freschi..

Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.